Regole di utilizzo di ClassAround

Che cosa è ClassAround

ClassAround è una piattaforma innovativa che mette in relazione chi desidera apprendere, chi vuole trasmettere le proprie conoscenze, chi dispone di spazi adatti per tenervi corsi e chi si adopera per il sostegno di cause sociali.
Il funzionamento di questo strumento è facile e intuitivo.
Dopo la registrazione sarà possibile:

  • cercare e frequentare corsi, laboratori e workshop;
  • creare un corso;
  • condividere uno spazio, di proprietà o in gestione, dove tenere i corsi;
  • proporre un progetto umanitario invitando la community a sostenerlo.

Gli utenti di ClassAround

I quattro soggetti, così identificati nel mondo ClassAround, sono:

  • Studente
  • Insegnante
  • Locatore
  • Non-Profit (in fase di sviluppo)

In ClassAround un ruolo non esclude l’altro. Le quattro figure, infatti, sono definite per convenzione: uno Studente può essere al contempo anche un Insegnante e mettere a disposizione uno spazio configurandosi quindi come Locatore.

Accanto a questi soggetti privati, è stata creata la figura della Compagnia così da permettere a scuole, aziende o semplicemente a un gruppo di più persone di collaborare su ClassAround.

ClassAround è quindi uno strumento formativo, sociale e di business. Gli scambi di competenze e la condivisione degli spazi avvengono tramite transazioni di natura economica, disciplinate nella sezione Transazioni Economiche di questo documento.

Registrazione

Registrazione profilo base

Il primo passo per accedere ai servizi offerti dalla piattaforma è la compilazione di un semplice form da parte dell’utente, in cui vengono richiesti i seguenti dati: nome, cognome, data di nascita, e-mail e genere. Al momento l’iscrizione alla piattaforma è consentita solo agli utenti che abbiano compiuto la maggiore età.

L’utente cliccando su REGISTRATI accetta in automatico le Regole di Utilizzo del presente regolamento, la disciplina sulla privacy della piattaforma e il contratto, “Termini e Condizioni Generali”, che intercorre tra la società che gestisce il sito ClassAround e gli utenti.

Conferma profilo

La fase di registrazione si conclude con l’invio di un’e-mail di conferma all’utente contenente un link per la verifica delle credenziali e dell’indirizzo e-mail fornito; la registrazione si considera completata solo una volta effettuata correttamente questa verifica.

Informazioni obbligatorie e trattamento dei dati

Le informazioni obbligatorie per la registrazione costituiscono la profilazione base per accedere ai servizi della piattaforma, ovvero iscriversi e partecipare a un corso.
Tutte le azioni proprie di Locatori e Insegnanti sono invece subordinate alla compilazione di un profilo esteso che richiede la compilazione dei seguenti campi: residenza, codice fiscale o Partita IVA e dati bancari. Queste informazioni sono trattate in forma strettamente privata e tutelate da privacy.

È bene sottolineare che i dati relativi al profilo di un utente Studente non saranno mai visibili agli altri utenti.
Sono invece pubbliche e consultabili solo alcune informazioni relative a Insegnanti e Locatori, cioè agli utenti che creano uno o più corsi o condividono uno o più spazi.
In questo caso le informazioni visibili da parte di altri utenti saranno:

  • nome e cognome
  • breve descrizione
  • risorse web
  • immagini caricate dall'utente

Nota: È importante sottolineare che la compilazione di alcune parti del profilo esteso, come il codice IBAN o la partita IVA /codice fiscale, è obbligatoria per il completamento di alcune funzioni della piattaforma, come la ricezione dei compensi da parte di Insegnanti e Locatori.

Studente

All’interno della piattaforma, chi vuole cercare e frequentare corsi, laboratori e workshop, prende il nome di Studente.

Funzione ricerca corso

Uno Studente può utilizzare il sito www.ClassAround.com per cercare e trovare il corso formativo, didattico o ludico più adatto alle sue esigenze, navigando nell’apposita sezione del sito.
I corsi possono essere ricercati utilizzando come filtro le categorie, la fascia di prezzo o la città in cui si terrà il corso. Le categorie generiche che possono indirizzare lo Studente nella scelta del corso sono:

  • Cucina e Vino
  • Musica
  • Formazione scolastica
  • Arte e Spettacolo
  • Lingue straniere
  • Sport
  • Lavoro e Business
  • Tecnologia
  • Salute e Benessere
  • Come fare per...

Iscrizione e pagamento corsi

Una volta trovato il corso più adatto alle proprie esigenze lo Studente può selezionarlo e parteciparvi, seguendo le istruzioni della piattaforma. Il pagamento del corso deve avvenire contestualmente all’iscrizione (vedi voce Transazioni Economiche).

A pagamento avvenuto, ClassAround invierà allo Studente un coupon via e-mail che può essere stampato o salvato su smartphone o tablet, e che lo Studente dovrà mostrare all’Insegnante durante la prima lezione. Tutti i coupon verranno salvati all’interno del Registro Transazioni di ogni profilo, spazio del sito riservato alle ricevute delle transazioni finanziarie avvenute su ClassAround.

Il sistema di notifiche di ClassAround, ricorderà periodicamente allo Studente la data di inizio del corso.

Altre funzioni del profilo Studente

Lo Studente, oltre a cercare e scegliere il corso che fa al caso suo, all’interno di ClassAround può:

  • proporre corsi che non sono ancora stati creati su ClassAround, e che saranno pubblicati per intercettare l’interesse di altri Studenti e possibili Insegnanti;
  • valutare l’operato dell’Insegnante, la validità del corso e la qualità dello spazio attraverso un apposito sistema di feedback;
  • inviare messaggi privati a Insegnanti e Locatori, per avere maggiori informazioni su corsi, lezioni o spazi;
  • cancellare l’iscrizione a un corso ottenendo un rimborso pari al 100% della quota versata, esclusivamente nel caso in cui le iscrizioni al corso siano ancora aperte.

In caso di cancellazione di un corso da parte di un Insegnante si prega di consultare la sezione Annullamenti e Cancellazioni di questo documento per avere maggiori informazioni.

Nota: Termini e Condizioni legali dello Studente/Utente di ClassAround a questo link.

Insegnante

Cosa si può insegnare su ClassAround

L’Insegnante in ClassAround è una persona che vuole trasmettere il proprio sapere e che utilizza la piattaforma per progettare, promuovere, realizzare e gestire un proprio corso. Non ci sono limiti alle tematiche che un Insegnante può trattare nel suo corso, salvo quelli legati al buonsenso o previsti dalla legge.

Per ragioni pratiche e organizzative su ClassAround ci sono 10 categorie principali in cui l’Insegnante può far rientrare i corsi che andrà a creare. Queste sono:

  • Cucina e vino
  • Musica
  • Formazione scolastica
  • Arte e spettacolo
  • Lingue straniere
  • Sport
  • Lavoro e business
  • Tecnologia
  • Salute e benessere
  • Come fare per...

Creazione del corso

Compilando l'apposito form, l'insegnante può progettare la struttura del corso, stabilire il numero massimo degli studenti ammessi a parteciparvi, fissare date orari e prezzo.

Prenotazione degli Spazi

Per quanto riguarda invece il luogo che ospiterà il corso l’Insegnante ha due possibilità:

  • creare un corso avendo (o gestendo) già uno spazio di proprietà. Per fare questo all’Insegnante basta selezionare un proprio spazio tra quelli già condivisi su ClassAround. Se non lo ha già condiviso, basterà inserirlo nel database di ClassAround.com. In questo caso l’Insegnante dovrà farà riferimento allo stesso regolamento del Locatore.
  • creare un corso non avendo uno spazio di proprietà o in gestione. L’Insegnante, in questo caso sceglie lo spazio da affittare, tra quelli disponibili all’interno della piattaforma.

In merito alla scelta e alla prenotazione degli Spazi è importante specificare che esistono due diversi termini di cancellazione su ClassAround. Infatti uno Spazio può essere:

  • Non Rimborsabile: quando non è previsto alcun tipo di rimborso in caso di cancellazione e/o modifica della prenotazione da parte dell’Insegnante.
  • Rimborsabile: quando è previsto un rimborso dell'80% della somma versata al Locatore, fino a 24 ore prima dell’inizio del corso.

Per essere precisi diciamo quindi che, rispetto agli spazi condivisi da Locatori, l’Insegnante può:

  • cercare uno spazio
  • contattare il Locatore per avere informazioni;
  • selezionare lo spazio adatto;
  • prenotare lo spazio procedendo con il pagamento;
  • cancellare lo spazio in caso di problemi;
  • utilizzare lo spazio per le proprie lezioni.

Per effettuare l’operazione di prenotazione all’Insegnante verrà richiesto di pagare attraverso PayPal (con una qualsiasi carta di credito o prepagata) l’affitto dello spazio, per le date e gli orari selezionati.
Quando un Insegnante prenota uno spazio, paga quanto dovuto e attende la conferma della disponibilità da parte del Locatore. La conferma avverrà tassativamente entro, e non oltre, 48 ore. In attesa di questa conferma, l’Insegnante non può prenotare altri spazi per lo stesso corso e la somma dovuta al Locatore viene trattenuta da ClassAround.
Nel caso in cui il Locatore non confermi la disponibilità, la somma trattenuta da ClassAround verrà interamente riaccreditata sul conto dell’Insegnante, che può continuare la sua ricerca di uno spazio adatto al suo corso.
In caso di risposta affermativa del Locatore, l’Insegnante potrà pubblicare il corso sulla piattaforma ClassAround.

Ricezione del pagamento

L’Insegnante riceverà l’intero guadagno ricavato dall’iscrizione degli Studenti al corso dopo 3 giorni lavorativi dalla fine del corso. Tutti i dettagli delle transazioni economiche sono elencati nella sezione apposita del presente documento.

Valutazione degli spazi

Le interazioni tra Insegnante e Locatore possono avvenire esclusivamente attraverso il sistema di messaggistica messo a disposizione da ClassAround.
L’Insegnante, oltre a progettare, promuovere e realizzare un proprio corso all’interno di ClassAround, può giudicare la qualità degli spazi che ha utilizzato, esprimendo un giudizio che va da un minimo di 1 a un massimo di 5 stelle sui seguenti aspetti dello Spazio affittato dal Locatore:

  • adeguatezza dello Spazio
  • rapporto qualità prezzo
  • pulizia dell'ambiente

Termini e Condizioni legali dell’Insegnante di ClassAround a questo link.

Locatore

Su ClassAround è chiamato Locatore chi mette a disposizione degli Insegnanti uno spazio, di proprietà o in gestione, dove si possono svolgere i corsi. Lo spazio viene messo in affitto in cambio di un compenso stabilito dal Locatore.

Condividere uno spazio

Compilando l’apposito form, il Locatore può mettere a disposizione il suo spazio sulla piattaforma, in attesa che un Insegnante interessato ne richieda la prenotazione.
Aggiungendo uno spazio sulla piattaforma, il Locatore si trova davanti a due possibilità:

  • selezionando CHIUNQUE, rende il suo spazio pubblico. Questo comporterà il fatto che tutti gli Insegnanti potranno contattare il Locatore e, previa conferma da parte sua, usufruire del suo spazio in base alle disponibilità che avrà indicato.
  • scegliendo invece l’opzione SOLO IO, renderà il suo spazio privato: solo l’Insegnante (che è anche Locatore dello spazio) potrà organizzare i suoi corsi nel suo spazio. In questo caso lo spazio non risulterà prenotabile da altri Insegnanti.

ClassAround ha suddiviso gli spazi nelle seguenti categorie: selezionando CHIUNQUE, rende il suo spazio pubblico. Questo comporterà il fatto che tutti gli Insegnanti potranno contattare il Locatore e, previa conferma da parte sua, usufruire del suo spazio in base alle disponibilità che avrà indicato.

  • scegliendo invece l’opzione SOLO IO, renderà il suo spazio privato: solo l’Insegnante (che è anche Locatore dello spazio) potrà organizzare i suoi corsi nel suo spazio. In questo caso lo spazio non risulterà prenotabile da altri Insegnanti.
  • ClassAround ha suddiviso gli spazi nelle seguenti categorie:

    • Impianti sportivi
    • Spazio polivalente
    • Spazio formazione
    • Ambiente domestico
    • Giardini e Parchi
    • Arte e Spettacolo
    • Sala prove
    • Laboratori e Negozi
    • Mangiare e Bere
    • Centri Estetici e Benessere
    • Sale da ballo

    Per riassumere, il locatore può

    • condividere uno spazio;
    • ricevere prenotazioni e pagamenti per l'affitto di uno spazio;
    • confermare la prenotazione di uno spazio ad un insegnante.

    Calendario/Agenda

    La disponibilità dello spazio da affittare deve essere indicata dal Locatore attraverso l’apposito calendario/agenda previsto dalla piattaforma, con date e orari precisi. In un dato orario, uno spazio può essere prenotato e utilizzato esclusivamente da un corso alla volta.
    Di conseguenza chi dispone di più spazi affittabili nello stesso orario, come nel caso di una scuola con più aule, dovrà aggiungere sulla piattaforma ciascuna aula come se si trattasse di uno spazio a sé stante.
    Al momento il Locatore può affittare i propri spazi solo per una o più sessioni, ciascuna della durata di 60 minuti.

    Il Locatore ha inoltre la possibilità di scegliere se la quota di affitto dello spazio condiviso può essere rimborsabile o non rimborsabile in caso di cancellazione e/o modifica della prenotazione da parte dell’Insegnante:

    • Non Rimbosabile: quando non è previsto alcun tipo di rimborso all’Insegnante.
    • Rimborsabile: quando è previsto il rimborso dell'80% della somma versata al Locatore, fino a 24 ore prima dell’inizio del corso.

    Nota: Per ulteriori chiarimenti su percentuali e rimborsi in caso di annullamenti o cancellazioni, vedi la sezione dedicata (ANNULLAMENTI E CANCELLAZIONI).

    Prenotazione degli spazi

    Quando un Insegnante prenotata uno spazio e paga quanto dovuto, resta in attesa della conferma della disponibilità da parte del Locatore, che deve avvenire entro, e non oltre le 48 ore successive.
    Durante questo periodo l’Insegnante non potrà prenotare altri spazi per lo stesso corso; il costo dello spazio per gli orari e i giorni scelti verrà trattenuto da ClassAround attraverso PayPal.
    Nel caso in cui il Locatore non confermi la prenotazione, il versamento sarà interamente ri-accreditato sul conto dell’Insegnante. Se invece il Locatore conferma la disponibilità dello spazio all’Insegnante, quest’ultimo potrà pubblicare il corso.

    Ricezione del pagamento

    Il Locatore riceverà l’intero compenso per l’affitto dello spazio dopo 3 giorni lavorativi dalla fine del corso (esclusi i costi di gestione pari al 10% per le Non-Profit, 12% per i privati e 15% per le Compagnie).
    Tutti i dettagli delle transazioni economiche sono elencati nella sezione apposita del presente documento.

    Nota: Le interazioni tra Locatore e Insegnante possono avvenire solo attraverso il sistema di messaggistica interna di ClassAround con cui è possibile anche accettare o rifiutare la prenotazione di uno spazio.

    Disattivazione degli spazi

    Qualsiasi spazio condiviso all’interno di ClassAround può essere momentaneamente disattivato dal Locatore attraverso la funzione Disattiva spazio, che rende lo spazio non rintracciabile dagli altri utenti.
    Questa azione è reversibile in qualunque momento.
    Qualora fosse già stata data la conferma per l’uso dello spazio per uno o più corsi, essi rimangono attivi e lo spazio dovrà comunque essere disponibile per i corsi accettati in precedenza.

    Il Locatore, oltre a mettere a disposizione uno spazio, all’interno di ClassAround può valutare affidabilità e disponibilità dell’Insegnante tramite il sistema dei feedback.

    Nota: Termini e Condizioni legali del Locatore di ClassAround a questo link.

    Compagnie

    Le Compagnie di ClassAround sono state sviluppate per permettere a scuole, aziende, professionisti, o semplicemente a un gruppo di più persone di lavorare insieme per portare avanti tutto quello che riguarda le comuni passioni e/o gli spazi che si vogliono condividere con gli utenti della piattaforma.

    Come registrare una compagnia

    Qualsiasi utente iscritto alla piattaforma può registrare una Compagnia compilando l’apposito form, diventando così Amministratore della pagina della Compagnia.
    Nello specifico i dati obbligatori richiesti per l’avviamento di un profilo Compagnia sono:

    • dati societari (Ragione Sociale, P. IVA)
    • dati relativi al rappresentante legale;
    • dati bancari (Iban sui cui confluiranno i futuri guadagni).

    Questi dati verranno inviati al Team di ClassAround che ne verificherà la correttezza e la validità prima di procedere alla pubblicazione del profilo della Compagnia.
    Nel caso in cui non risultassero validi, verrà inviato un messaggio all’Amministratore della pagina per modificare i dati errati così da poter procedere con una nuova richiesta di pubblicazione della Compagnia.

    Una volta ricevuta l’approvazione da parte di ClassAround, il profilo della Compagnia verrà attivato. Da quel momento i dati inseriti non saranno più modificabili dall’Amministratore, fatta eccezione per i dati di seguito elencati:

    • E-mail o e-mail certificata (PEC) della Compagnia;
    • Numero di telefono della Compagnia;
    • Fax della Compagnia;
    • Descrizione della Compagnia;
    • Logo Compagnia;
    • Immagine copertina della pagina profilo Compagnia;
    • Sito internet;
    • Collegamenti ai canali Social (Facebook, Twitter, Linkedin);
    • Numero di telefono del rappresentante legale;
    • Nominativo della banca;
    • Intestatario del conto;
    • IBAN.

    L'Amministratore della Compagnia

    Su ClassAround si intende per Amministratore di una Compagnia colui che si occupa dell’apertura del profilo sulla piattaforma.
    L’Amministratore, dopo la registrazione di tutti i dati necessari all’apertura del profilo, si dovrà dedicare alle operazioni che riguardano la gestione della pagina.
    Ovvero:

    • gestione messaggi in entrata e in uscita della Compagnia;
    • gestione delle entrate nel portafoglio della Compagnia;
    • gestione dei feedback del profilo Compagnia.

    Nota: L’Amministratore e il rappresentante legale della Compagnia non devono necessariamente coincidere.

    Cosa può fare una Compagnia?

    Le funzioni principali della Compagnia sono:

    • affittare spazi;
    • aggiungere Collaboratori alla propria Compagnia;
    • promuovere corsi presso i propri spazi.

    Condivisione spazio

    Ogni Compagnia deve obbligatoriamente aggiungere almeno uno spazio dove poter organizzare i propri corsi.
    Se lo spazio è in affitto è la Compagnia che gestisce l’accettazione delle prenotazioni.

    Lo spazio messo in condivisione dalla Compagnia può essere:

    • spazio pubblico: tutti gli Insegnanti potranno contattare la Compagnia e, previa conferma da parte dell’Amministratore, usufruire dello spazio in base alle disponibilità indicata.
    • spazio privato: solo la Compagnia (e i suoi Collaboratori) potrà organizzare i suoi corsi nel suo spazio. In questo caso lo spazio non risulterà prenotabile da altri Insegnanti.

    Aggiunta collaboratori

    Una volta confermata la registrazione e aggiunto uno spazio della Compagnia, l’Amministratore potrà inviare inviare una richiesta ai propri Collaboratori.
    Questi possono:

    • essere cercati attraverso indirizzo e-mail, se già presenti su ClassAround;
    • essere invitati a crearsi un profilo, se non sono già utenti della piattaforma;

    Il Collaboratore, una volta ricevuto l’invito dell’Amministratore via e-mail può:

    • accettare e iniziare a collaborare con la Compagnia;
    • rifiutare l’invito a collaborare;
    • bloccare la Compagnia, nel caso in cui gli inviti a collaborare siano errati o non graditi.

    Nota: Solo all’Amministratore della Compagnia è data la possibilità di aggiungere o rimuovere i Collaboratori dalla pagina della Compagnia.

    Creazione Corso della Compagnia

    Per procedere alla creazione di un corso, l’Amministratore dovrà creare una bozza decidendo il titolo del corso e selezionando l’Insegnante/Collaboratore a cui verrà delegato il successivo sviluppo della bozza. Così facendo l’Amministratore invierà un invito a collaborare via messaggio all’Insegnante designato.

    Il Collaboratore scelto potrà completare la bozza del corso, inserendo informazioni mancanti e dettagli oppure semplicemente figurare come Insegnante del corso già creato dalla Compagnia.

    In ogni caso è sempre la Compagnia che decide se pubblicare o meno un corso. Se l’Amministratore non accetta la pubblicazione di un corso, quest’ultimo rimane in bozza.
    Solo la Compagnia può cancellare i corsi creati.
    La comunicazione tra Compagnia e Collaboratore può avvenire anche tramite messaggistica interna a ClassAround.com.

    Portafoglio Compagnia

    Tutti i guadagni che riguardano i corsi organizzati dalla Compagnia confluiscono direttamente nel portafoglio della stessa. Per questo motivo le retribuzioni agli Insegnanti che collaborano con la Compagnia riguardano i due soggetti al di fuori di ClassAround.

    Valutazione della Compagnia

    Come Insegnante e Locatore, anche la Compagnia sarà soggetta ai feedback degli altri utenti, che valutando la qualità dei corsi e/o spazi concorreranno a dare un voto medio alla Compagnia. Il feedback rilasciato specificatamente al Collaboratore che terrà il corso invece, modificherà la sua media da Insegnante.

    Non-Profit

    La sezione Non-Profit di ClassAround è stata sviluppata per sostenere progetti di utilità sociale e dare voce anche sul web alle cause meritevoli.

    Come registrare una Non-Profit

    Per registrare una Compagnia come Non-Profit occorre contattare direttamente il Team di ClassAround all'indirizzo e-mail assistenza@classaround.com. Le Non-Profit infatti godono di un servizio di assistenza diretta esclusivo, oltre che di uno sconto fisso sui costi di gestione.
    Sarà un requisito essenziale possedere una ragione sociale che rientri tra le seguenti voci:

    • Associazione generica
    • Associazione di Volontariato (OdV)
    • Associazione di Promozione Sociale (APS)
    • Associazione Sportiva Dilettantistica
    • Organizzazione Non Governativa (ONG)
    • Cooperativa sociale
    • Altro

    L'amministratore della Non-Profit

    Su ClassAround si intende per Amministratore di una Non-Profit colui che si occupa dell’apertura del profilo sulla piattaforma.
    L’Amministratore, dopo la registrazione di tutti i dati necessari all’apertura del profilo, si dovrà dedicare alle operazioni che riguardano la gestione della pagina.
    Ovvero:

    • gestione messaggi in entrata e in uscita della Non-Profit;
    • gestione delle entrate nel portafoglio della Non-Profit;
    • gestione dei feedback del profilo Non-Profit.

    Nota: L’Amministratore e il rappresentante legale della Non-Profit non devono necessariamente coincidere.

    Cosa può fare una Non-Profit?

    Le funzioni principali della Compagnia sono:

    • affittare spazi;
    • aggiungere Collaboratori alla propria Non-Profit;
    • promuovere corsi presso i propri spazi.

    Condivisione spazio

    Ogni Non-Profit deve obbligatoriamente aggiungere almeno uno spazio dove poter organizzare i propri corsi.
    Se lo spazio è in affitto è la Non-Profit che gestisce l’accettazione delle prenotazioni.

    Lo spazio messo in condivisione dalla Non-Profit può essere:

    • spazio pubblico: tutti gli Insegnanti potranno contattare l'organizzazione Non-Profit e, previa conferma da parte dell’Amministratore, usufruire dello spazio in base alle disponibilità indicata.
    • spazio privato: solo la Non-Profit (e i suoi Collaboratori) potrà organizzare i suoi corsi nel suo spazio. In questo caso lo spazio non risulterà prenotabile da altri Insegnanti.

    Aggiunta collaboratori

    Una volta confermata la registrazione e aggiunto uno spazio della Non-Profit, l’Amministratore potrà inviare inviare una richiesta ai propri Collaboratori.
    Questi possono:

    • essere cercati attraverso indirizzo e-mail, se già presenti su ClassAround;
    • essere invitati a crearsi un profilo, se non sono già utenti della piattaforma;

    Il Collaboratore, una volta ricevuto l’invito dell’Amministratore via e-mail può:

    • accettare e iniziare a collaborare con la Non-Profit;
    • rifiutare l’invito a collaborare;
    • bloccare la Non-Profit, nel caso in cui gli inviti a collaborare siano errati o non graditi.

    Nota: Solo all’Amministratore della Non-Profit è data la possibilità di aggiungere o rimuovere i Collaboratori dalla pagina della Non-Profit.

    Creazione Corso della Non-Profit

    Per procedere alla creazione di un corso, l’Amministratore dovrà creare una bozza decidendo il titolo del corso e selezionando l’Insegnante/Collaboratore a cui verrà delegato il successivo sviluppo della bozza. Così facendo l’Amministratore invierà un invito a collaborare via messaggio all’Insegnante designato.

    Il Collaboratore scelto potrà completare la bozza del corso, inserendo informazioni mancanti e dettagli oppure semplicemente figurare come Insegnante del corso già creato dalla Non-Profit.

    In ogni caso è sempre la Non-Profit che decide se pubblicare o meno un corso. Se l’Amministratore non accetta la pubblicazione di un corso, quest’ultimo rimane in bozza.

    Solo la Non-Profit può cancellare i corsi creati.

    La comunicazione tra Non-Profit e Collaboratore può avvenire anche tramite messaggistica interna a ClassAround.com.

    Portafoglio Non-Profit

    Tutti i guadagni che riguardano i corsi organizzati dalla Non-Profit confluiscono direttamente nel portafoglio della stessa. Per questo motivo le retribuzioni agli Insegnanti che collaborano con la Non-Profit riguardano i due soggetti al di fuori di ClassAround.

    Valutazione della Non-Profit

    Come Insegnante e Locatore, anche la Non-Profit sarà soggetta ai feedback degli altri utenti, che valutando la qualità dei corsi e/o spazi concorreranno a dare un voto medio alla Non-Profit. Il feedback rilasciato specificatamente al Collaboratore che terrà il corso invece, modificherà la sua media da Insegnante.

    Transazioni economiche

    Le transazioni economiche su ClassAround vengono gestite da Interlodging srl (società ideatrice e amministratrice di ClassAround) attraverso il circuito PayPal, lo strumento più diffuso e sicuro al mondo per i pagamenti online, che accetta le principali carte di credito o debito (per info sulle condizioni di utilizzo del circuito PayPal vai a questo link www.paypal.com/it).

    Il sistema PayPal permette massima trasparenza e tracciabilità dei pagamenti che avvengono all’interno della piattaforma.
    I costi di gestione di ClassAround variano in base al tipo di profilo registrato:

    • 10% per le Non-Profit
    • 12% per gli iscritti come privati
    • 15% per le Compagnie

    Ogni esito ed evento legato alle transazioni economiche viene comunicato automaticamente all’utente tramite un messaggio di notifica ed una copia via e-mail (all’indirizzo utilizzato dall’utente in fase di registrazione).

    Le transazioni economiche che possono avvenire su ClassAround sono essenzialmente due e riguardano le seguenti azioni:

    • Affitto di uno spazio
    • Iscrizione ad un corso

    Affitto di uno spazio

    Per affitto di uno spazio si intende la transazione economica che intercorre tra un Insegnante, che richiede l’uso di uno spazio condiviso su ClassAround, e un Locatore, proprietario dello spazio in questione.
    L’Insegnante richiede la prenotazione di uno spazio durante la fase di creazione del corso; la richiesta di prenotazione si chiude con il pagamento tramite circuito PayPal, integrato nella piattaforma ClassAround.

    Questa transazione prevede che l’importo versato dall’Insegnante, pari alla copertura totale dell’affitto dello spazio, venga congelato fino alla conferma o al rifiuto da parte del Locatore.
    I costi di gestione trattenuti da ClassAround (in caso di conferma da parte del Locatore) sono:

    • il 10% nel caso in cui il Locatore sia una Non-Profit;
    • il 12% per i Locatori che mettono in affitto un proprio spazio privato;
    • il 15% per le compagnie.

    La restante parte sarà saldata al Locatore entro 3 giorni dalla conclusione del corso.
    In caso di rifiuto da parte del Locatore, il sistema ClassAround non tratterrà alcuna percentuale e l’intero costo dello spazio verrà ri-accreditato sul conto dell’Insegnante.
    Le procedure di annullamento o cancellazione della prenotazione, o cancellazione del corso, sono descritte nella sezione successiva dedicata ad Annullamenti e Cancellazioni.

    Iscrizione ad un corso

    Per iscrizione a un corso si intende la transazione economica che intercorre tra uno Studente e l’Insegnante volta a coprire i costi di partecipazione ad un corso pubblicato sulla piattaforma.
    Il pagamento, conseguente all’iscrizione a un corso, avviene attraverso il circuito PayPal integrato alla piattaforma. I costi di gestione trattenuti da ClassAround sono:

    • il 10% nel caso in cui l’Insegnante operi per conto di una Non-Profit;
    • il 12% per i privati;
    • il 15% per le Compagnie.

    Le procedure di annullamento o cancellazione della prenotazione, o cancellazione del corso, sono descritte nella sezione successiva dedicata ad Annullamenti e Cancellazioni.

    Conclusione di un corso

    Al termine di ogni corso il sistema ClassAround accrediterà all’Insegnante un compenso pari a:

    • 90% nel caso in cui l’Insegnante operi per conto di una Non-Profit;
    • l’88% del totale per i privati;
    • l’85% per le Compagnie.

    Al Locatore verrà invece accreditato sul suo conto corrente i seguenti compensi per l’affitto del proprio spazio:

    • 90% nel caso in cui il Locatore sia una Non-Profit;
    • l’88% per i privati;
    • l’85% per le Compagnie.

    Nota: ClassAround non è direttamente responsabile per i tempi di accredito del bonifico bancario.

    Annullamenti e cancellazioni

    Ecco tutte le casistiche possibili che riguardano annullamenti, cancellazioni e relativi rimborsi per Insegnanti, Locatori e Studenti.

    Annullamento o cancellazione corso da parte di uno Studente

    Se lo Studente annulla l'iscrizione prima della data di "chiusura delle iscrizioni al corso", ClassAround gli riaccrediterà il 100% dell’importo pagato. Se invece lo Studente annulla l'iscrizione dopo la data di "chiusura delle iscrizioni al corso", non riceverà alcun rimborso.

    Annullamento prenotazione di uno spazio

    Se l’Insegnante ha prenotato uno spazio ma non ha ancora ricevuto la conferma del Locatore, il corso non può essere pubblicato.
    In questo caso l’Insegnante può annullare la richiesta di prenotazione prima che il Locatore abbia dato la sua conferma (48 ore dall’invio della richiesta) vedendosi riaccreditare il 100% della transazione da parte di ClassAround.

    Cancellazione corso e/o prenotazione di uno spazio

    Se l’Insegnante ha prenotato uno spazio e ha ricevuto la conferma del Locatore ma non ha ancora pubblicato il corso, il corso non risulta pubblico e rintracciabile. In questo caso l’Insegnante può cancellare la prenotazione dello spazio in ogni momento senza perdere la somma versata per la prenotazione, che gli verrà riaccreditata al 100%.

    L’Insegnante può sempre cancellare la prenotazione di uno spazio anche nel caso in cui un corso sia stato pubblicato. Questa azione è possibile esclusivamente attraverso a cancellazione del corso stesso con tre possibili esiti differenti:

    1. Se l’Insegnante ha cancellato la prenotazione di uno spazio definito dal Locatore “rimborsabile” per un corso pubblicato, 24 (o più) ore prima dell’inizio del corso stesso all’Insegnante viene rimborsato l’80% della somma prelevata per la prenotazione, al Locatore viene accreditato il 20% della transazione dell’Insegnante e agli Studenti il 100% della quota versata per la partecipazione al corso.
    2. Se l’Insegnante ha cancellato la prenotazione di uno spazio definito dal Locatore “rimborsabile” a meno di 24 ore dall’inizio del corso, oppure lo spazio prenotato è definito dal Locatore “non rimborsabile” (consulta la sezione “Locatore” per i dettagli sugli spazi “rimborsabili” - “non rimborsabili”): l’Insegnante perde l’intera somma versata per la prenotazione, al Locatore viene accreditato il 100% della transazione dell’Insegnante e agli Studenti il 100% della quota versata per la partecipazione al corso.
    3. Se l’Insegnante cancella la prenotazione di uno spazio, quindi cancellandolo durante lo svolgimento delle sue lezioni: l’Insegnante perde l’intera somma versata per la prenotazione e al Locatore viene accreditato il 100% della transazione dell’Insegnante. Eventuali accrediti all’Insegnante e storni agli Studenti, in percentuale alle lezioni svolte, saranno valutati dallo staff ClassAround.

    Anche il sistema e lo staff di ClassAround possono, in qualsiasi momento, cancellare la prenotazione di uno spazio effettuata dall’Insegnante e, di conseguenza, il relativo corso.
    Questo se:

    1. il corso non raggiunge il numero minimo di partecipanti indicato dall’Insegnante nel form “Crea Corso”; in questo caso l’Insegnante perde l’intera somma versata per la prenotazione, al Locatore viene accreditato l’intera somma versata dell’Insegnante (esclusi i costi di gestione pari al 10% per le Non-Profit, al 12% per i privati e al 15% per le Compagnie) e agli Studenti il 100% della quota versata per la partecipazione al corso.
    2. lo staff di ClassAround cancella la prenotazione di uno spazio e il corso stesso per motivi relativi alle “Regole di utilizzo della piattaforma”: in questo caso se il corso è stato pubblicato ma non è ancora iniziato sia gli Insegnanti che gli Studenti ricevono il rimborso totale della transazione; se il corso invece si sta svolgendo lo staff ClassAround valuterà in che percentuale rimborsare il Locatore, l’Insegnante e naturalmente eventuali ristorni agli Studenti, in base alle lezioni svolte.

    Nota: In tutti i casi sopracitati la quota per le spese di gestione (pari al 10% per le Non-Profit, al 12% per i privati e al 15% per le Compagnie) viene trattenuta dalla prenotazione di uno spazio.

    La messaggistica

    La piattaforma mette a disposizione degli utenti un sistema di messaggistica interno e privato, essenzialmente diviso in due tipologie:

    • messaggi inviati direttamente attraverso la pagina profilo di Insegnanti o Locatori, per richiedere informazioni generiche e senza un oggetto preciso;
    • messaggi inviati attraverso le pagine corso/spazio, che avranno come oggetto e contenuto la richiesta di info sul corso/spazio in questione.

    Tutti i messaggi inviati tramite la piattaforma ClassAround vengono memorizzati all’interno della sezione di messaggistica del profilo utente e sono consultabili solo attraverso l’accesso al profilo stesso. Le conversazioni sono inoltre salvate in automatico sui nostri server, consultabili solo dal personale tecnico della piattaforma sotto segnalazione.
    I messaggi rappresentano l’unico modo per gli utenti di ClassAround di comunicare tra loro, in quanto le informazioni di contatto non sono rese pubbliche agli altri utenti.

    I feedback

    I feedback sono un sistema di valutazione che ClassAround ha sviluppato per dare, a Studenti Insegnanti e Locatori, la possibilità di esprimere un parere sull’esperienza vissuta attraverso piattaforma o sulle interazioni intercorse tra gli utenti.

    Queste valutazioni vengono assegnate attraverso un voto che va da 1 a 5 stelle e possono essere lasciati solo dalla fine del corso, attraverso l’apposita pagina “feedback” del menu personale.
    Questo il flusso di valutazioni che interessano i vari soggetti su ClassAround:

    • lo Studente valuta: Insegnante, corso e spazio;
    • l’Insegnante valuta: lo spazio e l’interazione con il Locatore;
    • il Locatore valuta: l’interazione con l’Insegnante.

    Le valutazioni vanno a confluire rispettivamente sulle pagine del corso, dell’Insegnante e dello spazio, secondo una media matematica dei voti espressi dagli utenti.

    La media riguarda i voti espressi per le seguenti voci:

    • Lo Studente dà un voto all’Insegnante in base a: Preparazione, Capacità didattica, Disponibilità;
    • Lo Studente dà un voto al corso in base a: Utilità, Divertimento, Qualità/Prezzo;
    • Lo Studente dà un voto allo spazio in base a: Adeguatezza, Posizione, Pulizia;
    • L’Insegnante dà un voto allo spazio in base a: Adeguatezza, Qualità/Prezzo, Pulizia.
    • Il Locatore dà un voto all’Insegnante in base a: Affidabilità, Disponibilità;

    I voti, espressi in un punteggio che va da 1 a 5 stelle, vengono visualizzati nelle pagine del corso, dello spazio e dell’Insegnante secondo le seguenti valutazioni:

    • Questo Insegnante è stato valutato: Preparato, Disponibile, Affidabile, Capace d’insegnare;
    • Questo corso è stato valutato: Utile, Divertente, Qualità/Prezzo;
    • Questo spazio è stato valutato: Adeguato, Pulito, Ben posizionato, Qualità/Prezzo.

    I voti sono espressi in forma anonima da parte di tutti gli utenti e in nessun caso ClassAround divulgherà le singole valutazioni.

    Nota: alla fine di un corso ClassAround invierà una notifica come reminder per la valutazione.

    Hai bisogno di aiuto? Contattaci